Trucco Unghie Viso

Tutto quello che devi sapere sul COSMOPROF!

guida di sopravvivenza al cosmoprof

Ciao ragazze! A meno di una settimana dal Cosmoprof 2018 a Bologna, voglio darvi qualche consiglio e accorgimento su come vivere al meglio uno o più giornate in fiera.

 

Cosmoprof 2018

Se state leggendo questo articolo, saprete che il Cosmoprof è una fiera mondiale sulla cosmesi e tutto quello che riguarda il mondo beauty (nails, hair, green, perfumery). Quest’anno si svolgerà, divisa in due sezioni, dal 15 al 19 marzo.

Dal 15 al 18 marzo si potranno visitare i seguenti settori: perfumery, cosmetics e green&organics. In queste giornate sarà possibile accedere anche al Cosmopack, la fiera nella fiera, che riguarda la parte produttiva della cosmetica in ognuna delle sue componenti, indicata quindi per le aziende del settore.
Dal 16 al 19 marzo, invece, esporranno gli stand nei settori: nail, hair e beauty&spa.

Ogni anno la fiera ha un tema specifico su cui si incentra, che quest’anno sarà il GREEN! La cosmetica Green, consapevole e responsabile, ha ormai preso moltissimo piede, in relazione alla tutela dell’ambiente e alla diffusione del biologico.
Questo tema mi incuriosisce moltissimo, anche se non è proprio una novità, visto che un settore della fiera è interamente dedicato a questo ambito.

Biglietti

Se progettate da un po’ di prendere parte alla fiera, probabilmente avrete già acquistato gli ingressi. Nel caso non fosse cosi, o foste quelle dalle decisioni improvvise, ecco i prezzi e dove poter reperire i biglietti.

Vi consiglio vivamente di acquistare i biglietti online, intanto perché risparmiate quasi la metà del prezzo del biglietto, e poi perché saltate la coda!

Abbigliamento adatto

Soprattutto se siete delle blogger e volete dare una certa impressione di voi, non potrete presentarvi in tuta e scarpe da ginnastica. Di certo, non è necessario neanche il tailleur né un tacco 12. Quello che ci serve, è il giusto compromesso.

Vi consiglio ovviamente qualcosa di comodo, il polo fieristico si estende per migliaia di metri quadri, gli stand sono infiniti, e immagino che vogliate visitarne il maggior numero possibile! Anche le temperature all’interno del polo sono abbastanza elevate, specialmente nelle giornate di punta (ossia tutte).

Io lo scorso anno indossavo dei pantaloni in tessuto caldo, delle scarpe sportive e una magliettina a maniche lunghe ma leggera. Sopra un cardigan e il giubbetto. Quest’anno credo che seguirò la stessa linea di outfit!

Nonostante la presenza del guardaroba all’ingresso, vi consiglio di portare dietro il giubbetto, perché spesso per spostarsi da un padiglione all’altro è necessario uscire. Magari optate per dei capi facilmente ripiegabili e poco ingombranti.

Trolley sì, trolley no?

Il trolley è la soluzione che la maggior parte delle blogger e dei visitatori scelgono per ovviare il problema dei mille campioni e cataloghi che si riceveranno. Io non l’ho portato lo scorso anno, né ho intenzione di portarlo questa volta.
Di sicuro è comodo, perché permette di riporre tutti gli omaggi all’interno e di non affaticarsi durante la visita della fiera, ma considerate che nei punti più affollati può risultare di intralcio.

Io preferisco optare per uno zainetto con il minimo indispensabile (acqua, cibo, biglietti da visita, portafoglio) e una borsa in tela, nella quale man mano potrò mettere gli omaggi. Ma riguardo le borse potete stare tranquille: quasi ogni stand ve ne darà una!

 

Spero che questo articolo vi si utile, e soprattutto che avrete l’opportunità di divertirvi visitando il fantastico mondo che è il Cosmoprof!
Io sarò presente sabato 17, se ci sarete anche voi fatemelo sapere!!
E per non perdervi neanche un momento della mia giornata seguitemi su Instagram.

Baci stellari,
Ila :*

Riguardo l'autore

Ilaria

Mi piacere definirmi una grande appassionata di bellezza, una esteta. Amo tutto ciò che fa parte del beauty, del make-up, delle unghie, ma anche della cura del corpo e della pelle.

Lascia un commento