Recensioni Viso

4 migliori maschere viso purificanti!

Oggi articolo di skincare, mirato alla cura della pelle acneica e grassa. Vi parlerò delle mie 4 maschere visto preferite che purificano la pelle!

Maschera Purificante al Neem by Himalaya Herbals

Ho trovato questa maschera per puro caso in un supermercato, ne avevo sentito parlare e ho deciso di acquistarne due confezioni. Una confezione contiene due bustine da 7,5 ml l’una (con ogni bustina io riesco a fare due trattamenti, ma entro una settimana dall’apertura). Il prezzo si aggira intorno ad un paio di euro.

Si tratta di una maschera purificante (ma dai?) che regola il sebo in eccesso, pulisce i pori e previene la comparsa di brufoli.

Ingredienti principali: Multani Mitti (argilla indiana), Neem e Curcuma.
Il Neem è noto per le proprietà antibatteriche, e combinato con la Curcuma impedisce la formazione di acne. L’argilla indiana, invece, lenisce e rinfresca la pelle.

Come applicare la maschera: il prodotto va steso uniformemente sul viso pulito, e lasciato asciugare per circa 15 minuti. Dopodiché va rimosso con una spugna umida. Poi basterà rimuovere i residui lavando il viso con acqua fredda.

Opinione: ho trovato questa maschera fantastica, anzi, sono terrorizzata al pensiero di non sapere dove poterla reperire! E’ di colore verde scuro/grigio, porosa e ha il classico odore dell’argilla con un lieve sentore di curcuma. Trovo che purifichi a fondo la pelle, lasciandola pulita ma non disidratata. Ottima per le pelli normali o grasse!

Spa Facciale Mar Morto by Montagne Jeunesse

Il brand di maschere più famoso al mondo ha chiaramente anche un’ottima maschera purificante! Si tratta di una maschera in tessuto rilassante e purificante. Il prezzo è di 1,99€ e potete trovarla da OVS.

Ingredienti principali: Sale del Mar Morto e Alga Marina.
Il primo rilassante e la seconda purificante, promettono di rilassare, levigare e reidratare la pelle affaticata e stressata.

Come applicare la maschera: semplicemente, applicate la maschera sul viso pulito e asciutto, rilassatevi 10 minuti, e rimuovetela. Successivamente massaggiate sul viso i residui della maschera fino al completo assorbimento e risciacquate.

Opinione: adoro tantissimo le maschere in tessuto, e questa è ottima! Freschissima, purificante e devo dire realmente rilassante! Mi piace applicarla la sera in seguito a una lunga doccia, per completare il mio momento di relax.

Maschera Viso Mat by Geomar

Un’altra maschera purificante, economica e naturale. Potete reperire le maschere Geomar in profumeria o da Acqua & Sapone ad un paio di euro, e sono tutte contenenti il 95% di ingredienti di origine naturale. Così come la prima maschera che vi ho mostrato, anche questa è divisa in due dosi da 7,5 ml (ciascuna delle quali mi basta per due applicazioni).

Ingredienti principali: Argilla Bianca e Fiore di Malva Biologico.
L’argilla seboequilibrante e purificante, e la malva calmante.

Come applicare la maschera: dopo aver dilatato i pori con del vapore o l’acqua calda, basterà stendere la maschera e lasciarla in posa per 5 minuti. I residui potete eliminarli con una spugna bagnata con dell’acqua tiepida.

Opinione: appena sotto le precedenti due per preferenza, ma comunque una maschera low-cost e ottima per purificare la pelle. Ha un’odore buonissimo e vi consiglio di provarla, così come le altre maschere Geomar.

Clay Mask by Beauty Formulas

In questo caso si tratta di una maschera in tubetto da 100ml del brand Beauty Formulas. Acquistata su Maquibeauty.com ad 1,50€, è consigliabile da provare anche solo per il prezzo!

Ingredienti principali: Caolino e Carbone Attivo.

Come applicare la maschera: lavare e asciugare la pelle e poi applicare uno strato sottile di maschera su tutto il viso. Aspettare 15 minuti circa e rimuovere con acqua tiepida.

Opinioni: mi piace molto questa maschera sia per la consistenza (contiene piccolissimi granuli di carbone che stendendo la maschera sulla pelle si uniformano), che per l’odore, tipico di caolino e argilla, e soprattutto per il rapporto qualità prezzo! Ad un prezzo minore di tutte le maschere che vi ho mostrato finora avrete più prodotto ed un risultato comunque buonissimo.

 

Queste 4 sono le mie maschere purificanti preferite, ma le vostre quali sono? Ovviamente nella mia skincare routine (che vi ho mostrato qui) le alterno a maschere con altri effetti.
Vi consiglio di non applicare queste maschere purificanti più di due volte a settimana, in quanto sono comunque trattamenti e un’eccessiva applicazione potrebbe irritarvi la pelle.

Besosss,
Ila :*

Riguardo l'autore

Ilaria

Mi piacere definirmi una grande appassionata di bellezza, una esteta. Amo tutto ciò che fa parte del beauty, del make-up, delle unghie, ma anche della cura del corpo e della pelle.

2 Commenti

  • Io ho usato spesso quelle della Geomar all”argilla e mi sono sempre trovata bene!le uso quando ho voglia di pulirmi un po” il viso 🙂 avendo però io la pelle delicata, dopo la maschera all”argilla verde uso una crema molto idratante per riequilibrare la pelle! Io ho una pelle molto giovane, ma che ditel”argilla bianca può anche essere usata come prevenzione alle rughe o va bene solo per le pelli mature?

    • Anch’io utilizzo la maschera all’argilla per pulire la pelle e mi trovo benissimo, come ho spiegato anche sopra! Applicare una crema idratante dopo il trattamento è fondamentale, fai benissimo a farlo. L’argilla bianca ha un grande potere depurativo e purificante, quindi la consiglio soprattutto alle pelli giovane, grasse o acneiche.

Lascia un commento