Cura delle unghie Unghie

How to: pedicure

pedicure

Ciao ragazze, oggi un articolo su come prenderci cura dei nostri piedi con una bella pedicure!

Iniziamo subito con ciò di cui avremo bisogno:

  1. foot bowl: una bacinella con acqua tiepida dove immergere i nostri piedi;
  2. lime e buffer: le prime per accorciare l’unghia e di grana 180-240, il secondo per levigare la superficie a volte imperfetta;
  3. foot file: una lima capace di rimuovere le callosità sotto il piede e la pelle secca;
  4. cuticle remover: per togliere appunto le cuticole, di solito abbondanti nelle dita dei piedi;
  5. spingi cuticole: per rimuoverle dopo averle sciolte col remover (consigliato in metallo)
  6. taglia cuticole e taglia unghie: per i residui di cuticole o per accorciare unghie molto lunghe;
  7. creme, scrub, olii: indicati per i piedi, che tolgano le impurità e ammorbidiscano la pelle.

Ora invece, ecco una breve descrizione dei passaggi da eseguire per ottenere un momento rilassante per i nostri piedi:

Dopo aver concesso un bel ‘bagnetto’ ai nostri piedi in una bacinella con acqua tiepida, magari accompagnata da qualche sale profumato, li tiriamo fuori e asciughiamo. Ovviamente ogni traccia di smalto sarà stata tolta prima dell’immersione in acqua.
Il prossimo passaggio sarà quello di applicare il cuticle remover, e lasciarlo agire qualche minuto.

pedicure

Nel frattempo andremo a definire la forma delle unghie, tagliandole se di lunghezza eccessiva, o semplicemente limandole con una lima 180-240. Con il buffer invece vado a levigare la superficie delle unghie e smusso gli angoli.

pedicure
Con lo spingi cuticole in metallo o un bastoncino d’arancio elimino le cuticole staccatesi, e se ne persiste ancora qualcuna posso aiutarmi con il taglia cuticole (facendo molta attenzione, ha lame affilatissime e rischiate di farvi male, è meglio lasciarne qualcuna se non siete esperte!)

 

 

 

pedicure

 

Il prossimo step è quello che consiste nell’utilizzo della foot file, una lima che asporta la pelle morta e le callosità, va usata sulla pianta del piede e sui talloni, poi se c’è bisogno delicatamente sulle dita.
Possiamo adesso, se vogliamo, massaggiare i nostri piedi con scrub, maschere, oli o creme nelle più svariate fragranze! Applicare un olio sulle cuticole è l’ultimo step.

Questa è la mia pedicure, e ve la consiglio!
Poi sta a voi scegliere se applicare uno smalto o lasciare “nude” le vostre unghie, io vi consiglio di metterlo, almeno sarete sempre apposto!

Fatemi sapere se quest’articolo vi è piaciuto, e ricordate di seguirmi sempre!!

Ila 🙂

Riguardo l'autore

Ilaria

Mi piacere definirmi una grande appassionata di bellezza, una esteta. Amo tutto ciò che fa parte del beauty, del make-up, delle unghie, ma anche della cura del corpo e della pelle.

Lascia un commento